Questo sito utilizza cookie per inviarti informazioni sulla nostra organizzazione in linea con i tuoi interessi/le tue preferenze e cookie di analisi statistica di terze parti anche per fini non tecnici. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento soprastante questo banner acconsenti all'uso di tutti i cookie.

RIMUOVI

Versione solo testo - Unioncamere Piemonte, 30 settembre 2022
Torna alla versione grafica - home

Camera Arbitrale del Piemonte



Torino, 30 settembre 2022
Ultimo aggiornamento: 27.10.2021



Arbitrato e mediazione



logo Camera Arbitral

CAMERA ARBITRALE DEL PIEMONTE

Una collaborazione sinergica tra le Camere di commercio piemontesi e gli Ordini professionali per offrire un servizio completo alle imprese piemontesi.




Contenuto pagina


In Piemonte - unico esempio in Italia - le Camere di commercio sono associate in una Camera Arbitrale regionale, per offrire a imprese e cittadini metodi di soluzione delle controversie alternativi al ricorso ai Tribunali, come l'aribtrato. Una soluzione più flessibile, veloce, riservata ed economica.

La Camera Arbitrale del Piemonte gestisce i servizi di arbitrato con regole di procedura e costi predeterminati, presidiando la competenza e l’imparzialità degli arbitri.

Nel 2014 è stato siglato un accordo con tutti gli Ordini professionali piemontesi di Avvocati, Notai e Dottori commercialisti ed Esperti contabili con l'obiettivo di collaborare nella nomina degli arbitri. 





Aiutaci a darti un servizio migliore
Valuta la qualitÓ dei contenuti di questa pagina

Seguici su Twitter

Ufficio di riferimento

Per informazioni rivolgersi a:

Area Servizi associati e Legale - Camera Arbitrale del Piemonte

Riferimento Segreteria
Indirizzo Via Pomba, 23 - 10123 Torino
Telefono 011.5669294
Fax
E-mail arbitrato@pie.camcom.it, arbitrato@legalmail.it
Orari Previo appuntamento telefonico

[ inizio pagina ]